Prevalle non molla con la.. testa! Orzi KO

5745b3e4-8abc-4fd6-a6bc-eabd843b855b
17 ottobre 2022

OTTIMA PROVA DIFENSIVA DI PREVALLE CHE GRAZIE All’INTERO ROSTER TIENE ORZINUOVI A SOLI 53 PUNTI. ANCHE IN FASE OFFENSIVA, BUONA PROVA DI TUTTA LA SQUADRA CHE PORTA BEN 9 GIOCATORI A REFERTO, DAVANTI AD UN FOLTO PUBBLICO.

BASKET FERRABOLI PREVALLE vs RIVER ORZINUOVI 69-53 (23-13, 15-14, 17-16, 14-10).
PREVALLE: Castelnuovo, Coppi 8, Lanfredi 5, Furlanis 15, Mirandola 7, Grande 12, Padavini, Mazzardi, Saletti 9, Pilati 4, Taddeolini 3, Faroni 6, coach Apollonio.
ORZINUOVI: Visini, Avaldi 4, Brunelli S 8, Fattori 7, Brunelli A 10, Milani 2, Piscioli 12, Sareni 2, Apollonio 8, coach Valli.
Arbitri: Corbari e Caforio

La vittoria del gruppo. Si potrebbe riassumere così la terza vittoria (seconda casalinga) dei ragazzi di coach Apollonio, che contro Orzinuovi, trova, seppur senza strafare, quella compattezza difensiva per lunghi tratti richiesta dal proprio allenatore e solo per pochi tratti vista effettivamente sul campo nei primi 80′ di gioco. Viste le panchine si notano le assenze del solito Atienza da una parte e di Bombardieri dall’altra,  Ma andiamo in cronaca: dopo i primi minuti di studio, dove i bianconeri trovano il canestro con il duo Furlanis-Coppi e gli ospiti si affidano ad Apollonio (omonimo del nostro coach) grazie a due triple, i bianconeri cercano di fare il primo break della gara a cavallo tra primo e secondo quarto, chiudendo la via del canestro agli avversari e rispondendo con segnature importanti oltre la linea dei 6.75 alla difesa a zona ospite con Grande prima e la coppia Lanfredi-Mirandola dopo; Orzinuovi si tiene in linea di galleggiamento con un paio di canestri del proprio capitano Piscioli, ma è troppo poco e così, seppur Prevalle non abbia la forza per chiudere definitivamente la contesa, all’intervallo lungo sono 11 le lunghezze che separano padroni di casa e avversari.

Nel terzo quarto regna l’equilibrio con i soli Furlanis da un lato e Brunelli Simone dall’altro a trovare con continuità la via del canestro; Pilati cattura ogni pallone sotto i tabelloni Saletti, Mirandola e Castelnuovo difendono da far loro il canestro e Prevalle si porta anche al massimo vantaggio (+18), quando gli orceani con Brunelli Alberto e Avaldi tentano il tutto per tutto rientrando sul -9 (59-50) ; Lanfredi e soci si ricompongono e grazie ai punti di Taddeolini e di un preciso Saletti, che chiusino il match con il punteggio finale di 69 a 53… e sono tre!

Categorie